I Vincitori dei TFA 2018

tuscany-vincitori-a3-10
tuscany-vincitori-a3-9
tuscany-vincitori-a3-8
tuscany-vincitori-a3-7
tuscany-vincitori-a3-6
tuscany-vincitori-a3-5
tuscany-vincitori-a3-4
tuscany-vincitori-a3-3
tuscany-vincitori-a3-2
tuscany-vincitori-a3-1

Assegnati a Lucca i Tuscany Food Awards

Gli “Oscar” dell’enogastronomia regionale

Una serata di grandissimo successo davanti a tantissimi ospiti in una location unica inaugurata per l’occasione

E’ stata una serata in vero stile “oscar” quella di Sabato 23 giugno a Lucca nell’ex Cavalerizza di Piazzale Verdi.

Presentati da Donato Ala ideatore e presidente dell’Associazione Italy Food Awards, i Tuscany Food Awards hanno premiato le aziende che producono eccellenze agroalimentari della nostra regione.

Alla presenza dell’assessore Regionale all’agricoltura Marco Remaschi, l’Assessore Vaentina Mercanti del Comune di Lucca, Antonio De Concilio Direttore Regionale Coldiretti, il direttore di Confcommercio Lucca Rodolfo Pasquini e i vertici della Coop sponsor della manifestazione, sono stati premiati:

VINI VINCITORE

TORRE DELLE ROSE

MENZIONI

AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA MP

AZIENDA POGGIO SACCHETTO

FORMAGGI VINCITORE

STORICA FATTORIA IL PALAGIACCIO

MENZIONI

I TAUFI

CASEIFICIO SOCIALE DI MANCIANO

LA MAREMMANA

PASTA VINCITORE

PASTIFICIO MARTELLI

MENZIONI

FRANTOIO MORO

GRANAIO DEI MEDICI

PASTIFICIO FABIANELLI

PASTIFICIO CHELUCCI

IL POGGIO DI TEO

PASTA BERTOLI

PASTIFICIO LA FIORITA

BIRRA

VINCITORE LA LUPPOLAIA

MENZIONI

AZIENDA AGRICOLA SAN GIROLAMO

BIRRA CANENERO

BIRRA DELL’ELBA

SALUMI

VINCITORE AZIENDA IL POGGIOLINO

MENZIONI

SALUMIFICIO LOMBARDI

AZIENDA AGRICOLA PASSEGGERE

OLIO

VINCITORE AZIENDA AGRICOLA IL MANDORLO

MENZIONI

ALBERTO MONTIGIANI

AGRICOCCINELLA

AZIENDA AGRICOLA VERDE OLIVO

FRANTOIO GIANCARLO GIANNINI

BARCARELLI

LA TORRE

MICOL CARRARO

TENUTE BELLAVISTA INSUENSE

DOLCI E CICCOLATO

VINCITORE SLITTI

MENZIONI

I FORTINI

TARTUFI

VINCITORE CALUGI

MENZIONI

BOSCOVIVO

PANE

VINCITORI: CONSORZIO DI TUTELA E PROMOZIONE PANE DEL MUGELLO

CONSERVE E SPECIALI SOTTOVETRO

VINCITORI ARCENNI AGRICOLA

MENZIONI

AGRICOLA MASCAGNI

MEDITTERRANEA BELFIORE

AZIENDA AGRICOLA LA BADIA VECCHIA

“Siamo veramente orgogliosi di questo risultato anche grazie a tutte le aziende che si iscrivono, dichiara Donato Ala patron di questa fantastica Kermesse che quest’anno ha visto oltre 152 aziende di eccellenze agroalimentari, “il nostro concorso premia le aziende attraverso i prodotti e non i prodotti specifici ed è questa la vera motivazione che spinge le aziende anche quelle di nicchia a partecipare. I Tuscany Food Awards si preparano già alla prossima edizione che si terrà il prossimo 30 marzo e le iscrizioni partiranno già a settembre.

Gli awards sono alla terza edizione in Sardegna, alla seconda in Puglia e in Toscana e alla prima in Piemonte e prossimamente in Veneto, nascono con l’obiettivo di individuare, gratificare e premiare le eccellenze enogastronomiche del territorio toscano, nonché il lavoro di chi contribuisce allo sviluppo e alla conoscenza dei singoli prodotti.︎

Divisi in 10 categorie che corrispondono alle produzioni più caratteristiche (Birre artigianali, dolci tipici, formaggi, tartufi, liquori, olio, pane, salumi, vino, conserve e speciali sottovetro) i Tuscany Food Awards vogliono essere un’occasione per riunire in una speciale serata tutti i protagonisti del mondo agroalimentare che contribuiscono a tenere alto il nome della Toscana nel mondo portando sulle tavole prodotti di altissima qualità.

La Regione Toscana, Coldiretti Toscana, Confcommercio Lucca e Massa Carrara e la prestigiosa Accademia dei Georgofili sono stati patrocinanti della manifestazione che gode della sponsorizzazione per la prima volta da questa edizione della COOP che da tempo sta cercando di conoscere da vicino le eccellenze anche piu’ nascoste della regione.

I giudici e i presidenti della giuria, sono stati selezionati tra i massimi esperti nel mondo dell’agroalimentare e attraverso una degustazione alla cieca per garantire il massimo della trasparenza e dell’imparzialità cosi come la loro identità se non per alcuni casi specifici infatti vengono rilevati i nomi dei presidenti. Il compito della giuria è stato quello di premiare le migliori produzioni toscane, dando loro la possibilità di farsi conoscere ai consumatori e ai buyer. Gli awards regionali sono tutti sotto un'unica cappella, l’Associazione Italy Food Awards che il prossimo 5/6 novembre farà incontrare a LONDRA i maggiori Buyer e Ristoratori alle aziende che avranno partecipato ai Food Awards e questo è solo uno dei numerosi vantaggi che avranno gli iscritti. Grandissimo successo ha ottenuto Lo Scalco di Firenze che ha curato con grande professionalità e attenzione il catering dell’evento in quanto partner Ufficiale.